RAVENNA: Tragico epilogo, Zanzi trovato morto a Senigallia

E’ stato ritrovato la scorsa notte sul litorale di Senigallia, nelle Marche, il corpo di Flavio Zanzi, il 59enne ravennate scomparso il 21 novembre scorso da un capanno da pesca a Porto Corsini. E’ stato dunque il peggiore dei possibili l’epilogo della vicenda dell’uomo che sabato scorso aveva avvisato la moglie che sarebbe rimasto a dormire al capanno da pesca e domenica, la donna, non vedendolo rientrare, aveva avvisato le forze dell’Ordine. Si ipotizza che Zanzi sia caduto in acqua nel tentativo di sistemare le reti da pesca e a causa della forte corrente e del vento non sia più riuscito a riemergere e il suo corpo sia poi stato trasportato dal mare in burrasca sino a Senigallia.

Condividi.

Notizie correlate