RAVENNA: Derubano e picchiano selvaggiamente un anziano. Arrestati dai Carabinieri -VIDEO

La rumena 26enne aveva fermato  l’80enne faentino, che conosceva da tempo, vicino  ad un centro commerciale di Russi convincendolo a farsi dare un passaggio in auto per andare al parco del Loto di Lugo dove l’avrebbe raggiunta la sorella. La donna si è fatta accompagnare dall’anziano in una zona appartata del parco e si sono seduti su una panchina. Dopo pochi minuti un uomo, che era il marito 39enne pakistano,  con volto travisato ha colpito di sorpresa la vittima con un bastone e con l’aiuto della donna lo hanno imbavagliato continuando a colpirlo una volta caduto a terra con calci e pugni. Lo hanno derubato di due anelli, un bracciale in oro, un telefonino e la somma contante di 500 euro e sono scappati. Grazie alle informazioni che ha dato la vittima mentre veniva caricato in ambulanza  si è risaliti alla donna e nella perquisizione domiciliare è stata rinvenuta l’intera refurtiva, in parte custodita ancora nella borsa della donna, compreso il telefonino della vittima che era stato parzialmente distrutto e privato della Sim. La vittima è ora ricoverata all’ospedale di Lugo in prognosi riservata.

Condividi.

Notizie correlate