wpid-attivandalici.jpg

RICCIONE: Atti vandalici al bagno 100

Bottiglie di vetro sparse ovunque, vomito, lucchetti rotti e attrezzature buttate alla rinfusa. E' la scena che si è trovato davanti ai propri occhi il bagnino dello stabilimento 100 di Riccione, il quale è stato allertato da un albergatore, nel cuore della notte tra mercoledì e giovedì, che alcuni ragazzini stavano devastando la spiaggia. Uno spettacolo triste e desolante sulla battigia. Oltre alle diverse bottiglie di superalcolici consumate e disseminate ovunque, l'operatore balneare riccionese ha riscontrato anche che un pedalò era stato buttato in mare alla deriva e poi affondato. Secondo il bagnino, che ha portato i filmati delle telecamere ai carabinieri, si tratterebbe di alcuni ragazzi stranieri presenti ora a Riccione per un torneo di calcio; molti di questi sarebbero minorenni.

 

(Foto di repertorio)

Condividi.

Notizie correlate