RICCIONE: Ex colonie, decine di controlli ed un arresto – VIDEO

Ancora degrado nelle colonie abbandonate di Riccione. I Carabinieri della Perla Verde e la locale Polizia Municipale hanno effettuato uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, l'immigrazione clandestina e il degrado urbano, monitorando alcune strutture in stato di abbandono. Nello specifico sono state controllate, con particolare riferimento al rispetto della recente ordinanza di sgombero e messa in sicurezza emanata dal comune di Riccione, le ex colonie Selenella e Casa del bimbo, in zona Marano. Gli uomini dell'arma hanno scovato decine di persone all’interno delle strutture, in pessime condizioni igienico sanitarie. In quella circostanza è stato arrestato un cittadino moldavo per resistenza a pubblico ufficiale: questo, infatti, si è scagliato contro i Carabinieri e gli agenti durante l'attività d'ispezione. Non è la prima volta che le colonie, sia a Rimini che a Riccione, sono oggetto di bivacchi da parte di senzatetto, tossici ed extracomunitari.

Condividi.

Notizie correlate