giovani-spinello-2.jpg

RIMINI: 16enne stordita dallo spinello. “Mi ha violentata”

Le ha fatto fumare uno spinello prima di costringerla a consumare un rapporto sessuale. È quanto ha raccontato alla madre una riminese di 16 anni dopo aver passato la giornata insieme all’ex fidanzato: uno studente universitario 20enne, anch’egli di Rimini. È nella scorsa primavera che i due decidono di rincontrarsi, nonostante il giovane avesse un’altra relazione in corso. Ma dopo aver fumato della cannabis insieme, la ragazza – secondo quanto raccontato agli inquirenti – sarebbe stata violentata dall’ex mentre era stordita. La 16enne si è presentata al Pronto Soccorso con contusioni e graffi attorno al seno e sulla schiena. Al via il processo contro il 20enne. La denuncia è per violenza sessuale aggravata ai danni di una minore e cessione di droga.

Condividi.

Notizie correlate