wpid-tabacchi.jpg

RIMINI: 28enne cinese denunciata dalla Gdf. Gestiva tabaccheria abusiva

Una cinese 28enne titolare di una bar di Viserba di Rimini è stata denunciata alla locale Procura della Repubblica per vendita di tabacco senza autorizzazione. La Guardia di Finanza riminese ha sequestrato, infatti, 700 pacchetti di sigarette e 60 sacchetti di tabacco fisso per un totale di oltre undici kg di prodotti messi in vendita abusivamente. Le fiamme gialle hanno disposto il sequestro dei locali e il bar potrebbe essere costretto a chiudere per un mese. In caso di recidiva la cinese rischia la chiusura definitiva della sua attività. I militari hanno provveduto, altresì, a segnalarla all'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato ai fini della emissione dei provvedimenti sanzionatori amministrativi. 

Condividi.

Notizie correlate