wpid-processo.jpg

RIMINI: 70enne pensionato riminese trascura e non cura la moglie. A processo

Avrebbe trascurato l'ex moglie 65enne non assistendola vista la malattia seria degenerativa che l'affligeva. Sono le accuse che i figli di una coppia riminese avrebbero mosso al padre pensionato 70enne, il quale deve ora rispondere di maltrattamenti in famiglia in Tribunale. Stando ai racconti dei figli, l'uomo avrebbe sempre avuto una scarsa considerazione della moglie e non avrebbe mai mancato occasione per sminuarla. La situazione sarebbe poi peggiorata quando il riminese si è invaghito di un'altra donna iniziando una relazione. Quando un giorno la figlia della coppia ha fatto visita alla madre l'avrebbe trovata in uno stato di abbandono. Da qui la decisione di trasferirla in un'altra abitazione separandosi dal pensionato. Quest'ultimo afferma di non averla mai maltrattata. Anzi, si parla di ripicca perché l'uomo si sarebbe rifatto una vita. La prossima udienza è fissata per il 6 ottobre.

Condividi.

Notizie correlate