RIMINI: Abusivismo commerciale, proseguono le attività di contrasto – VIDEO

Il servizio di contrasto all’abusivismo commerciale a Rimini non si arresta ed è già ripreso da qualche settimana in concomitanza con le prime manifestazioni primaverili e proseguirà, specie in occasione dei week end e dei ponti festivi, con un’attività specifica, per poi tornare alla piena attività dal 23 maggio nella sua piena operatività mattina e pomeriggio sull’arenile, sui viali del lungomare e delle regine la sera. La Polizia Municipale riminese è stata investita, dunque, di un encomio visto l'ottimo lavoro svolto finora. Risultati importanti non solo nei numeri, che sono cresciuti, ma soprattutto nella capacità di accrescere l’efficacia del contrasto non solo direttamente sulla spiaggia, ma anche con la ricerca, l’individuazione, l’eliminazione dei depositi utilizzati a ridosso dell’arenile e nei centri di distribuzione delle merci. All’attività e ai controlli sulla spiaggia si sono così affiancate indagini conoscitive sui potenziali venditori abusivi e sui loro movimenti anche attraverso l’utilizzo di tecnologie innovative e i controlli, i sequestri e le sanzioni sul fronte dell’affollamento degli appartamenti che ospitano soprattutto i venditori non autorizzati. Un’azione a 360 gradi – ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza Jamil Sadegholvaad – che ha riguardato anche i potenziali acquirenti con la promozione di una campagna di informazione attraverso gli annunci della Publiphono e, con la collaborazione dei comitati d’area di Rivazzurra e Miramare, la realizzazione di manifesti e volantini.” 

Condividi.

Notizie correlate