RIMINI: Arrestati due albanesi con un ingente quantitativo di cocaina- FOTO

Due chili e mezzo di cocaina purissima che una volta tagliata e messa sul mercato avrebbe potuto fruttare circa 500mila euro, sono stati trovati in possesso di due uomini, entrambi albanesi (uno residente a Rimini e uno residente a Lucca), arrestati dalla polizia con l’accusa di detenzione ai fini spaccio di stupefacenti. Oltre alla droga, nascosta all’interno di un Suv (il quantitativo più consistente) e di una utilitaria (pochi grammi utilizzati come “campione”) i poliziotti hanno trovato in possesso dei due stranieri 21.930 euro in contanti, suddivisi in due confezioni plastica trasparente nascoste all’interno dello schienale del sedile lato passeggero dell’utilitaria. I due sono stati arrestati ieri pomeriggio, nel parcheggio di un supermercato, dove sono arrivati dopo essersi dati appuntamento davanti a un ristorante del centro che i poliziotti della squadra mobile tenevano d’occhio da tempo per via di frequentazioni sospette.

Condividi.

Notizie correlate