RIMINI: Arrestato funzionario Ag. Entrate, filmato mentre prende la mazzetta – VIDEO

Un 59enne di Forlìmpopoli è stato arrestato venerdì pomeriggio a Rimini dai Carabinieri con l’accusa di concussione. L’uomo, funzionario dell’Agenzia delle Entrate di Cesena è stato, infatti, filmato mentre si faceva pagare una mazzetta. Si tratta di Tiziano Marchi, funzionario pubblico, nel 1995 consigliere comunale di una coalizione di sinistra e fino al 2009 assessore del Comune di Forlì. Il 59enne, come sostengono le forze dell’ordine, avrebbe abusato della propria posizione inducendo un commercialista riminese a chiedere ad un cliente 10.000 euro al fine di sottrarlo ad una verifica fiscale su due società in suo possesso. Il professionista ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri di Rimini ed è stata aperta così un’indagine. Attraverso delle riprese video ambientali dei militari, frutto dell’installazione di telecamere nello studio del commercialista, è stato possibile cogliere il funzionario in flagranza di reato. Lo scambio di denaro è, difatti, ripreso e documentato dai Carabinieri. Quando l’uomo poi si è allontanato dallo studio si è diretto ad un bar dove è stato fermato dai militari. In caserma questo è stato trovato in possesso di 5.000 euro, in banconote da 50 che, fotocopiate e marcate con un liquido visibile con lampada ad ultravioletti, sono state restituite. I Carabinieri di Rimini hanno proceduto anche a perquisire l’abitazione e l’ufficio di Marchi e quest’ultimo è stato sequestrato con appositi sigilli.

Condividi.

Notizie correlate