RIMINI: Assalto al bancomat della Bper di Cerasolo, tre arresti – VIDEO

Tre italiani, un uomo di 46 anni, uno di 36 e l’altro di 32 anni, due di origini palermitane e un altro bolognese, sono stati arrestati per tentato furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze esplodenti. I malviventi, già noti alle forze dell’ordine, hanno tentato attorno alle 5.30 del mattino di far saltare il bancomat della Banca Popolare dell’Emilia Romagna a Cerasolo di Coriano, sulla Strada Consolare per San Marino. Un colpo non portato a termine grazie all’intervento della Polizia di Stato che li ha colti sul fatto notando un’auto di grossa cilindrata con a bordo cinque persone che alla vista degli agenti ha tentato di fuggire. Per impedire ciò, la Volante della Polizia ha tentato di bloccare quell’auto con il proprio veicolo, quando questa, per guadagnare la fuga, si è scontrata volontariamente con la parte destra della vettura di servizio, facendola andare in “testa coda” e facendole finire la corsa contro un marciapiede. Gli operatori della Volante, non feriti, a quel punto sono scesi precipitandosi verso quell’auto di grossa cilindrata che, continuando la sua corsa, ha tentato di collidere volontariamente un’altra auto del Reparto prevenzione crimine sopraggiunta in ausilio sul posto. In quell’istante due complici sono usciti e si sono dati alla fuga. Gli agenti hanno cercato di far desistere gli altri criminali sparando dei colpi in aria. Terminata la fuga, i tre sono stati arrestati e ora si trovano in carcere. Nell’auto sono stati rinvenuti e sequestrati numerosi cavi elettrici, batterie  tipo “stilo”, nonché passamontagna, cappellini, due targhe, alcune ricetrasmittenti e una pistola priva di tappo rosso.

Condividi.

Notizie correlate