xl_iPhonePorn_624-kZhB-U1060239606657itD-700x394@LaStampa.it

RIMINI: Bimbo di 9 anni mostra porno in classe, padre indagato

Bimbo di 9 anni fa vedere ai compagni di scuola alcuni video a sfondo sessuale e il padre finisce indagato: è successo in una classe di una scuola elementare del Riminese, dove il bambino durante la ricreazione ha mostrato ad alcuni amichetti video porno scaricati dal computer del genitore. In uno di questi si vedrebbe anche il padre in atteggiamenti sessuali. La segnalazione alla polizia e poi alla procura della repubblica è partita dalla scuola. La magistratura ha aperto un fascicolo d’indagine a carico del genitore sulla base dell’articolo 609 sulla corruzione dei minori. La squadra Mobile in corso di indagine (vi sarebbe anche un’ipotesi di maltrattamento in famiglia) ha eseguito una perquisizione a casa del padre e ha sequestrato il computer e il telefonino del genitore, per cercare di capire come il minore sia riuscito a copiare i video su un dispositivo che ha poi portato in classe.

Condividi.

Notizie correlate