wpid-tribunalerimini.jpg

RIMINI: Comizio Salvini, arrestati per scontri a processo

Potrebbero essere processati oggi i due responsabili del ferimento di due agenti di polizia avvenuto sabato scorso in piazza Tre Martiri a Rimini in occasione del comizio del leader nazionale della Lega Matteo Salvini. Si tratta di un 31enne di Morciano e di un 28enne foggiano arrestati per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due, esponenti della sinistra antagonista legati alla Rete antifascista sono stati filmati dalla Digos sia in piazza e sia quando si sono radunati sotto la questura. Per evitare ulteriore caos e stemperare gli animi i due non sono stati trattenuti nella cella di sicurezza ma, su disposizione del magistrato di turno, hanno ottenuto i domiciliari. Nello scontro, una poliziotta ha riportato la frattura dell'osso sacro mentre un altro agente è stato preso a morsi.

Condividi.

Notizie correlate