wpid-guardia_costiera_senza_testa.jpg

RIMINI: Concussione e violenza sessuale. Nei guai due Militari della Guardia Costiera

Due militari della Capitaneria di porto di Rimini sono indagati dalla Procura della Repubblica per una serie di reati. La Squadra Mobile della Questura ha notificato l'ordinanza di misura coercitiva per i due che sono indagati entrambi per concussione mentre uno solo anche per violenza sessuale su una barista. A quest'ultimo il Gip ha imposto l'obbligo di dimora. Secondo quanto emerso, la coppia pare pretendesse bevande gratis negli stessi bar degli stabilimenti balneari controllati poche ore prima. Si segnala poi un presunto caso di maltrattamenti ai danni di un venditore ambulante che ha denunciato i due per le violenze subite.

Condividi.

Notizie correlate