RIMINI: Erano diretti in Romania con a bordo la refurtiva. Due ricettatori finiti in manette

Un 34enne barese ed un 20enne foggiano sono stati arrestati giovedì sera dai Carabinieri di Rimini con l'accusa di ricettazione e furto aggravato continuato. I due, che erano diretti in Romania, sono stati fermati vicino al casello autostradale a bordo di un Fiat Ducato risultato rubato la scorsa settimana ad un pescatore di Bellaria. Sul mezzo i militari hanno rinvenuto la refurtiva proveniente da diversi furti che i due avrebbero effettuato in zona. Nello specifico, vi erano numerosi piatti in porcellana, posate, vassoi e pentole in acciaio inox, ma anche elettrodomestici risultati rubati la notte precedente in un albergo di San Mauro Mare. Inoltre, tra la refurtiva, anche 16mila euro di materiale, attrezzi da lavoro. Il conducente era, altresì, ubriaco e per questo dovrà anche rispondere di guida in stato di ebrezza e della violazione penale per guida senza patente in quanto revocatagli da oltre un anno. I due ora sono in carcere a Rimini.

Condividi.

Notizie correlate