wpid-polizia.jpg

RIMINI: Furti in spiaggia, arrestato 26enne

Un italiano 26enne originario del Congo è stato arrestato domenica notte dalla Polizia di Stato per aver tentato il furto ai danni di due turisti. Il malvivente ha agito assieme ad altri due complici sulla battigia del bagno 68 di Rimini. Qui l'individuo era quasi riuscito ad impossessarsi dello zaino di due polacchi in vacanza, quando ad un certo punto questi si sono svegliati sorprendendo il predone che ha iniziato a scappare. L'intervento del guardiano della spiaggia e il sangue freddo dei due turisti ha permesso di bloccare il 26enne che è stato poi arrestato dalla Polizia. I complici, invece, sono ricercati. Stamane il malvivente è stato processato per direttissima e condannato a quattro mesi.

Condividi.

Notizie correlate