RIMINI: Furto della Corona. La nostra visita alla Chiesa di S.Chiara – VIDEO

Due etti è il peso della corona d’oro sottratta al quadro della Madonna della chiesa di S. Chiara, a pochi passi dall’Arco d’Augusto. Un lavoro pulito, quello dei ladri, avvenuto nell’arco di mezz’ora e mentre i restauratori erano a pranzo. Un simbolo, quello della Madonna della Misericordia di Rimini, venerato in tutto il mondo per il miracolo che vi prese luogo nel 1850, quando si dice che la Vergine dipinta mosse gli occhi. L’auspicio del Vescovo Francesco Lambiasi è che i ladri si ravvedano e riconsegnino i monili. Tra l’altro – specifica – di scarso valore commerciale.

Condividi.

Notizie correlate