RIMINI: Garden, maxi colpo da 40mila euro – VIDEO

“Non ci ferma nessuno, andiamo avanti”. Questo il commento sconsolato di dirigenti ed impiegati del Garden Sporting Center di Rimini che nelle scorse ore hanno subìto, per l'ennesima volta, la visita di una banda di ladri. Si acutizza nel riminese il problema ordine pubblico, con azioni solitarie o di piccoli gruppi di malviventi che ogni notte cercano la loro preda da colpire. Vittima questa volta non una gioielleria o una abitazione, bensì questo noto centro sportivo che vede al suo interno attrezzature varie per body building oltre che alla famosa piscina. Secondo quanto ricostruito, i ladri si sarebbero introdotti già qualche giorno fa nella struttura razziando si il bar ma principalmente per preparare il secondo colpo e capire meglio su cosa puntare. Puntuale nel weekend la banda si è ripresentata e ha asportato diversi attrezzi ginnici per un valore complessivo di circa 40mila euro.

A fare la triste scoperta il personale delle pulizie giunto sul posto attorno le sei del mattino di lunedì. Secondo quanto ricostruito e ripreso dalle telecamere di sorveglianza, sarebbero stati in tre a colpire, tutti con il volto coperto da un passamontagna. Sarebbe stato un lavoro abbastanza lungo. Per consentire il trasporto dei pesanti macchinari, sono state tagliate anche varie parti di alcune recinzioni nonché alcune siepi. Un quarto uomo pare attendesse il trio all'esterno con un furgoncino, particolare confermato dalla presenza sul terreno dei segni di pneumatico.

Condividi.

Notizie correlate