RIMINI: Inferno di fuoco al Conad di Misano Adriatico, danni ingenti – VIDEO

Un corto circuito. Potrebbe essere questa la causa alla base dell’incendio avvenuto martedì sera al Conad Rio Agina a Misano Adriatico. Erano da poco passate le 22 quando una chiamata ha allertato i Vigili del Fuoco: del fumo stava uscendo dal supermercato. Due le squadre di pompieri giunte sul posto per cercare di spegnere le fiamme. Quando queste sono riuscite a sfondare la porta si sono trovate davanti l’inferno: le fiamme avevano già attaccato le pareti facendo crollare alcune parti del controsoffitto. Ma non solo. I cestini per fare la spesa si sono sciolti e molta merce è andata distrutta. Dalle prime indagini è emerso che l’incendio sarebbe stato provocato da un problema al quadro elettrico anche se non si esclude l’ipotesi del dolo. Sul posto i Carabinieri di Riccione e i pompieri alla ricerca della vera causa. Quest’ultimi sono intervenuti con due autobotti e un “carro-aria”. Tutta la struttura è stata, ovviamente, dichiarata inagibile e sono state necessarie le maschere antigas per accedervi. Nessuno era presente all’interno. L'”inferno” è stato domato dai Vigili del Fuoco con non poca facilità. Le indagini sono in corso.

Condividi.

Notizie correlate