RIMINI: L’ex sindaco di M.Colombo Fiorini va in carcere – VIDEO

Non bastavano le dimissioni e gli arresti domiciliari, oggi per Eugenio Fiorini, ex sindaco di Monte Colombo, comune del riminese, arriva la detenzione in carcere.  L’uomo si trovava già agli arresti domiciliari per alcune gravi accuse. Lo scandalo era scoppiato a inizio 2013 quando i Carabinieri avevano iniziato ad indagare su reati presunti che vanno dall’abuso d’ufficio al falso ideologico. Fiorini avrebbe infatti favorito alcuni familiari in merito al collaudo di una casa costruita su di un terreno agricolo ed avrebbe “aiutato” un’associazione cittadina a lui vicina per l’ottenimento di una farmacia comunale. Oggi si aprono per lui le celle dei Casetti, in quanto, nonostante fosse vietato, avrebbe continuato ad avere colloqui telefonici con migliaia di persone.

Condividi.

Notizie correlate