RIMINI: L’investitore di Hayden, “È sbucato all’improvviso dallo stop” | VIDEO

È ancora sotto choc l’operaio 30enne di Morciano di Romagna che mercoledì scorso ha investito il pilota americano Nicky Hayden, attualmente ricoverato in gravi condizioni al Bufalini di Cesena. “Stavo andando al lavoro quando è venuto fuori all’improvviso dallo Stop”. È quanto ha raccontato il morcianese ai media locali. Intanto i primi accertamenti avrebbero confermato che il 30enne, alla guida della Peugeot, stava procedendo su via Tavoleto, in zona Misano Monte, in direzione mare, quando è avvenuto l'impatto con la bicicletta di Hayden. Sarebbe anche confermato il fatto che il campione statunitense stesse provenendo dalla strada secondaria per immettersi sulla via in cui procedeva l’automobilista. “Mi dispiace” è quanto il 30enne continua a ripetere, chiuso nel silenzio e circondato dall’affetto dei familiari che hanno chiesto di incontrare i genitori di Hayden, giunti dagli Stati Uniti a Cesena. Due famiglie, dunque, profondamente scosse, con quella dell’operaio che ci tiene ed esprimere tutta la propria vicinanza all’altra, stravolta, in attesa di notizie migliori.

Condividi.

Notizie correlate