wpid-Michelle-in-televisione-638x425.jpg

RIMINI: Michelle Hunziker rischia la galera

Il pubblico ministero ha chiesto una condanna di 6 mesi di reclusione per Michelle Hunziker. La nota soubrette è accusata, insieme ad altri collaboratori del programma Striscia la Notizia, di aver rivolto accuse diffamatorie verso l'impreditore riccionese Rodorlfo Mirri. I fatti risalgono al 17 Marzo 2010 quando, nel corso di un servizio del Tg satirico, si ipotizzava come Mirri, ex manager della conduttrice, avesse richiesto favori sessuali alle sue assistite in cambio di incarichi di lavoro. La stessa Hunziker, intervistata da Max Laudadio, raccontò di essere stata sottoposta ad un vero e proprio ricatto quando, in giovane età, lavorava per conto dell'agenzia dell'imprenditore riccionese.

Condividi.

Notizie correlate