RIMINI: Nascondevano la droga nella lavatrice e tra i giocattoli – FOTO

Nascondevano la droga in tutta la casa, dove vivono con un bimbo di due anni. La polizia ha arrestato a Rimini un 23enne di origine colombiana e una 21enne, dopo la segnalazione dell’ex compagno della donna, intestatario del contratto d’affitto dell’appartamento. L’uomo si era recato nella casa per riprendere le proprie cose, dopo la fine della relazione sentimentale con la 21enne. Appena entrato si è accorto di un forte odore e dei resti su un tavolino che segnalavano l’utilizzo di marijuana; essendo l’appartamento frequentato anche dal figlio piccolo ha chiamato subito la polizia. Gli agenti durante hanno sequestrato numerosi involucri con droga nascosti nei posti più disparati: l’armadio della camera da letto, il bidone dell’immondizia, la lavatrice, il battiscopa, per un totale di oltre 200 grammi di marijuana ed oltre 250 grammi di metanfetamine/ecstasy (centinaia di pastiglie).

Condividi.

Notizie correlate