gnassi_aeroporto

RIMINI: Omissione d’atti d’ufficio, per Gnassi l’archiviazione

È stata definitivamente archiviata l’indagine a carico del sindaco di Rimini Andrea Gnassi e di due dirigenti comunali, denunciati dall’ex capo della polizia municipale Carlo Barbera, per omissione d’atti d’ufficio. Il giudice  ha infatti rigettato l’opposizione presentata dal legale del comandante disponendo quindi l’archiviazione del procedimento come chiesto anche dal pubblico ministero. Nel 2011, la corte di appello di Bologna stabilì l’illegittimità del licenziamento del comandante avvenuto anni prima per motivi disciplinari. Secondo Barbera sindaco e amministrativi avevano tardato a dare corso alla sentenza con la quale si disponeva la ricostruzione economica della sua carriera. Il comune si era giustificato adducendo la volontà di ricorrere in Cassazione. Una volta perso in terza istanza, il Comune aveva poi versato 126.000 euro all’ex comandante.

Condividi.

Notizie correlate