wpid-scommesse-online.jpg

RIMINI: Raccoglieva scommesse, ma non aveva le concessioni per farlo

Gli uomini della Guardia di Finanza di Rimini hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo delle strutture informatiche per scommesse on-line in un esercizio commerciale di Bellaria Igea Marina. Dalle indagini è emerso che il gestore del centro scommesse raccoglieva delle giocate degli scommettitori in assenza della concessione dell’Amministrazione dei Monopoli di Stato e della licenza di Pubblica Sicurezza, rilasciata dal Questore, necessarie per promuovere la raccolta di scommesse in Italia. 

Condividi.

Notizie correlate