RIMINI: Rubano 3 q.li di rame nei cimiteri, individuati due trentenni – VIDEO

Due italiani, un 29enne e un 32enne residenti nella provincia di Rimini sono stati colti in flagranza di reato lunedì dai Carabinieri di Riccione mentre stavano asportando tre quintali di rame dai tetti del cimitero di Casalecchio. L'operazione “Copper” dei militari ha così permesso, dopo diversi pedinamenti e controlli, di individuare i responsabili dei diversi furti del materiale prezioso avvenuti. Nello specifico, il 22 gennaio scorso i due malviventi avevano saccheggiato alcune coperture delle cappelle del cimitero ma poi erano stati interrotti dall'arrivo di alcuni operai. Ieri mattina, attorno alle 10, sono tornati in azione usando il solito furgone. All'interno di questo sono stati rinvenuti attrezzi per asporto materiale e diversi trapani. Diversi i chili di rame asportati dal camposanto riminese per un valore stimato intorno ai 10mila euro. Anthea, la società che lo gestisce, ha così subìto direttamente ingenti danni. Le indagini sono ancora in corso.

Condividi.

Notizie correlate