RIMINI: Sbanda con lo scooter e si schianta contro un albero. Muore barista 20enne – VIDEO

Ha perso il controllo del motorino che conduceva sbandando e innescando una carambola mortale. Ennesima tragedia sulle strade di Rimini. Questa volta la vittima è una ragazza di soli 20 anni. Si tratta di Tetyana Stakhiv di origini ucraine. La giovane, aveva da poco finito il turno come barista al Coconuts, noto locale sul lungomare Tintori, e stava procedendo su via Destra del Porto in direzione Riccione dove abitava, quando ad un certo punto per cause ancora al vaglio della Polizia, ha incontrato la morte. L'incidente è accaduto attorno alle 5.30 di domenica mattina. Secondo le ricostruzioni, Tetyana, arrivata nei pressi del Comando della Capitaneria di Porto, ha perso il controllo del mezzo, un motorino, su cui viaggiava. Lo Scarabeo ha sbandato verso destra e si è impuntato con la ruota anteriore contro il cordolo della nuova pista ciclabile. Dopodiché è rimbalzato dalla parte opposta della carreggiata. Secondo la Polstrada, la 20enne è stata sbalzata dalla sella e catapultata sull'asfalto. Qui, prima ha sbattuto contro il cordolo della strada e poi contro un albero. Nell'impatto il casco si sarebbe spostato leggermente sulla nuca scoprendo la tempia. Un'oscillazione che non ha protetto la scatola cranica dal tremendo impatto. Chi ha visto il tragico incidente ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto il 118 con ambulanza e auto medicalizzata che ha provato a rianimare Tetyana ma non c'è stato nulla da fare. I sanitari sono stati costretti a dichiarare il suo decesso. Per i rilievi di rito e per studiare la dinamica dell'incidente è intervenuta la Polizia stradale. “Sono sconvolta”, “Penso alla mamma che deve essere a pezzi…”, “Riposa in pace”. Sono tanti e diversi, invece, i messaggi di cordoglio e di tristezza apparsi sul profilo facebook della ragazza. (immagini Adriapress)

Condividi.

Notizie correlate