RIMINI: Scoperto giro di anabolizzanti e droga in riviera, 18 arresti – VIDEO

Diciotto misure cautelari per spaccio di anabolizzanti nelle palestre e di droga nei locali notturni della Riviera. Otto sono finiti in carcere, sette ai domiciliari e tre divieti di dimora. Questi i risultati dell’operazione “Life Style” della polizia di Rimini: circa cento agenti dalle prime luci dell’alba di mercoledì, con l’aiuto dell’unità cinofila, hanno eseguito arresti e perquisizioni nei confronti di diverse persone responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti e dopanti. L’indagine della Polizia ha consentito nello specifico di individuare una importante attività di commercializzazione, attraverso canali diversi dalle farmacie, di sostanze vietate come “Winstrol Depot”; “Rexogin”; “Trembolone”, steroidi anabolizzanti. Tra gli indagati cittadini italiani, albanesi e marocchini. Le sostanze spacciate soprattutto cocaina e farmaci dopanti. L’indagine, coordinata dal sostituto Procuratore, Davide Ercolani, è partita proprio dall’arresto di un giovane magrebino.

Condividi.

Notizie correlate