wpid-gdf.jpg

RIMINI: Shopper taroccate, sequestrate 4343 buste per la spesa in un esercizio commerciale

Nell’ambito di un’operazione su scala nazionale, la Guardia di Finanza di Rimini ha sequestrato 4343 buste di plastica per la spesa taroccate, cioè non conformi agli standard di legge. Le violazioni sono state accertate in un esercizio commerciale di un Comune nel Riminese e i responsabili sono stati denunciati per frode nell’esercizio del commercio. La questione delle ‘shopper’ irregolari ha un’importante rilevanza economica nel nostro Paese, visto che la filiera può valere fino a un miliardo di euro. Tra i requisiti richiesti per legge, le buste monouso devono essere biodegradabili e compostabili, quelle riutilizzabili devono avere uno spessore ben determinato.

Condividi.

Notizie correlate