wpid7579-wpid-stazione_rimini.jpg

RIMINI: Sul treno con 2,5 kg di droga, arrestato dalla Polfer

Un 36enne di Milano è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria con l'accusa di spaccio di droga. L'uomo ha preso un treno Frecciabianca da Milano a Santarcangelo di Romagna con un borsone nero pieno di marijuana, sperando di non essere scoperto dagli agenti. E invece è stato subito notato da due agenti della Polfer in servizio sul treno veloce Milano-Pescara e quando, ieri intorno a mezzogiorno, è sceso alla stazione di Santarcangelo i due poliziotti l'hanno prima fermato per un controllo di routine, poi l'hanno arrestato perché nel borsone aveva oltre 2 chili e mezzo di marijuana, confezionata in 10 separate buste di plastica.

Condividi.

Notizie correlate