RIMINI: Tamponamento tra tir in A14. Un camionista molto grave – VIDEO

L'A14 teatro, ancora una volta, di uno spaventoso incidente. È accaduto giovedì mattina attorno alle 6.30 e le cause sono in corso di accertamento. I protagonisti sono due mezzi pesanti che viaggiavano in autostrada ed è nel tratto riminese, lungo la corsia nord, poco dopo il casello di Rimini sud all'altezza del cavalcavia della Grotta Rossa, che si è verificato il tremendo schianto. Un tamponamento, per ora, avvolto nel mistero ma che si è trasformato in incubo per chi l'ha vissuto. Le conseguenze, infatti, fanno preoccupare e non poco: uno dei due camionisti coinvolti, 36enne di Ancona, è rimasto incastrato tra le lamiere della cabina di guida. È stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco che lo hanno estratto per poi esser trasportato d'urgenza in elisoccorso al Bufalini di Cesena con il codice di massima gravità. Sul posto il personale del 118 giunto con due ambulanze e un'auto medicalizzata. L'altro autista, 40enne polacco, si trova al momento all'ospedale Infermi di Rimini e presenta lesioni di media gravità. L'A14 è stata, nel frattempo, chiusa al traffico in entrambe le direzioni per consentire ai soccorsi di intervenire con l'eliambulanza. Lunghe le code che si sono formate in autostrada: il personale della polizia stradale ha fatto uscire i mezzi pesanti nei caselli precedenti e successivi andando, però, ad intaccare la viabilità ordinaria. Fiato sospeso per l'autista 36enne e le sue sorti. 

Condividi.

Notizie correlate