20150310_scuola-maestra-alunni

RIMINI: “Tornate a casa vostra”, bidello contro bimba musulmana

“Tornate a casa vostra” Sarebbe questa la frase incriminata che un bidello di una scuola di Rimini avrebbe rivolto a una bambina di soli 10 anni musulmana. Ora l’uomo rischia una denuncia per discriminazione razziale e religiosa. Il fatto sarebbe avvenuto durante la ricreazione, momento in cui alcuni bambini stavano parlando degli attentati accaduti a Parigi recentemente. Il collaboratore scolastico, sentito il parere della bambina si sarebbe intromesso nella discussione rivolgendole frasi violente e razziste e facendo riferimento alla religione musulmana. Una maestra della scuola, dopo aver assistito alla scena, avrebbe riferito tutto alla direzione, la quale ha pensato di chiamare la Questura. Quest’ultima presenterà rapporto alla Magistratura che deciderà se intervenire penalmente. Il padre della bimba, invece, ha preferito non denunciare l’accaduto.

Condividi.

Notizie correlate