wpid-mortale_natale_a14.jpg

RIMINI: Tragedia di Natale, sospesa la patente al conducente killer

Il Prefetto di Rimini ha sospeso per tre anni la patente del conducente dell'auto che, la mattina di Natale, sull'A14 a Rimini, ha tamponato un'altra macchina provocando la morte di una giovane donna e del figlio di 9 mesi. L'uomo, secondo quanto si era appreso nei giorni scorsi, era risultato positivo alla cocaina. Un comunicato delle Prefettura spiega che la decisione è stata presa “dopo aver ricevuto la necessaria documentazione, da parte dell'organo accertatore”, e che “la sospensione della patente è una sanzione accessoria che si applica in seguito all'accertamento di diverse violazioni del Codice della Strada”. In questo caso – viene precisato – “l'accertamento della violazione consistente nella guida in stato di ebbrezza e/o uso di sostanze psicotrope propedeutico al ritiro della patente, è intervenuto solo all'esito dell'acquisizione degli accertamenti clinici  

Condividi.

Notizie correlate