wpid-carabinieri.jpg

SAN LEO: Tenta il suicidio dalla rocca, salvato dai carabinieri di Novafeltria

Ha cercato di suicidarsi buttandosi dal costone roccioso in prossimità della Rocca di San Leo. A impedirlo, ieri nel tardo pomeriggio, sono stati i Carabinieri di Novafeltria che hanno salvato l’uomo, un 60enne di San Marino, che aveva annunciato alla figlia i propri propositi dicendole “mi vado a buttare di sotto”. I militari – avvertiti dalla Gendarmeria del Titano – hanno incrociato l’uomo, a bordo di una Panda, sulla strada provinciale ‘Leontina’. Dopo un inseguimento, due Carabinieri sono riusciti a bloccarlo proprio mentre stavo scavalcando il parapetto per gettarsi nel vuoto dall’altissimo costone roccioso. Il 60enne, convinto dagli uomini dell’Arma a rinunciare al suo gesto è stato poi visitato dai sanitari del 118 e ricoverato all’Ospedale di San Marino.

Condividi.

Notizie correlate