wpid-massacrato-lago-pascoli2.jpg

SAN MAURO PASCOLI: Trovato massacrato sulle sponde del lago Pascoli ora si trova in pericolo di vita

Enrico Zani, il 30enne ritrovato massacrato sulla riva del lago Pascoli di San Mauro è ricoverato in gravissime condizioni al "Bufalini" di Cesena. Zani,  aveva preso in gestione il lago per la pesca sportiva, è stato ritrovato in una pozza di sangue e in stato di incoscienza. Da una prima ricostruzione pare che verso le 16.30 di ieri sia stata avvistata nella vicinanza del fiume una vettura con a bordo tre persone. E' stato il padre di Zani a trovare il 30enne riverso a terra. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118. In un primo istante si è pensato a un investimento da parte di un pirata della strada ma, in seguito, la situazione è apparsa più complicata. Al momento le indagini sono affidate alla Mobile di Rimini e, gli inquirenti, mantengono il massimo riserbo anche se si vocifera un tentato omicidio. 

Condividi.

Notizie correlate