(VIDEO) FORLI’: Ciclista 55enne travolto e ucciso da un furgone

Ancora sangue sulle strade della Romagna, questa volta nel forlivese. L’ennesima tragedia è accaduta poco dopo le 23 alla periferia di Forlì e la vittima è un 55enne marocchino residente in città. La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale che sono intervenuti per regolare il traffico ed effettuare  i rilievi di legge, ma sembra che la vittima fosse appena uscita dal lavoro e si trovasse in sella ad una bicicletta quando è stata travolta da un Fiat Scudo. L’impatto tra il mezzo a quattro ruote e la bicicletta è stato particolarmente violento e l'impatto è avvenuto all’altezza dello spigolo anteriore sinistro del mezzo.  Il ciclista è stato sbalzato dalla bici ed è volato malamente sull'asfalto. Immediatamente sono stati chiamati e sono arrivati i sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, ma a causa della caduta e le conseguenti lesioni, per il 55enne non c’era già più nulla da fare e ne è stato constatato il decesso. Al vaglio degli agenti ora tutte le possibili cause del sinistro, ma una delle più probabili  è la scarsa illuminazione della zona e sembra plausibile  che l’automobilista si sia trovato davanti il ciclista all’ultimo momento, non riuscendo ad evitare l’impatto. La vittima era originaria del Marocco, ma da vent’anni era residente nel nostro Paese e viveva nella cittadina romagnola.

Condividi.

Notizie correlate