(VIDEO) RAVENNA: Senza cinture, 31enne perde il controllo e muore

Tremendo schianto attorno alle 12,30 di oggi nel ravennate. A perdere la vita un automobilista di 31 anni residente in provincia. L'incidente è accaduto a Bagnara. Secondo i primi parziali rilievi la Volkswagen Polo con al volante il 31enne solo in vettura, giunto a circa un centinaio di metri dalla Rocca di Bagnara, nell'affrontare una semicurva appena accennata, ha invaso la corsia opposta di marcia per poi uscite di strada, colpendo dapprima la delimitazione in cemento della pista ciclabile e infine schiantandosi contro la recinzione e la cancellata di una abitazione. Un urto violentissimo che non ha dato scampo al conducente. Pare che il 31enne, ma questo è ancora in via di accertamento, non avesse agganciato la cintura di sicurezza. Il suo corpo è stato scagliato contro al cruscotto e al parabrezza, subendo ferite devastanti al capo e rimanendo incastrato nell'abitacolo semidistrutto. E' stato perciò necessario l'intervento del personale dei vigili del fuoco per estrarlo e poi affidarlo ai sanitari del 118 accorsi. le condizioni del 31enne sono apparse subito estremamente critiche, tanto da richiedere l'intervento dell'elicottero di Elisoccorso per un rapido trasporto al più vicino ospedale, ma tutto è stato vano: l'uomo, nonostante il prodigarsi dei sanitari e i loro ripetuti tentativi di rianimazione, non si è più ripreso e alla fine non è rimasto altro da fare che costatare l'avvenuto decesso. Al momento tutte le ipotesi sul perché di questa sciagura restano in piedi: da una fatale distrazione, ad un guasto meccanico ad un improvviso malore del conducente. Da escludere, invece, il coinvolgimento di altri mezzi. La strada è rimasta chiusa al traffico per oltre due ore per permettere i soccorsi, i necessari rilievi e il recupero del mezzo incidentato.   

Condividi.

Notizie correlate