wpid-alberto_vacchi.jpg

BOLOGNA: Presidenza Confindustria, Vacchi in pole position

L'Emilia-Romagna, per il peso produttivo ed economico che esprime e per le caratteristiche del proprio sistema industriale, leader nella manifattura, nell'export e nell'innovazione, ha tutti i titoli per esprimere la candidatura di un Imprenditore alla responsabilità della guida di Confindustria, con il sostegno auspicabilmente unitario di tutto il Sistema associativo dell'Emilia-Romagna". Lo rileva un comunicato di Confindustria Emilia-Romagna sul rinnovo della Presidenza nazionale, sottolineando che "le candidature saranno presentate dopo l'insediamento della Commissione di designazione, previsto il 28 gennaio, e sino al termine del 18 febbraio", e che "le dichiarazioni emerse sino ad oggi vanno quindi considerate quali disponibilità a candidarsi e dovranno essere adeguatamente formalizzate". Il leader degli industriali bolognesi Alberto Vacchi ha già bruciato i tempi candidandosi alla presidenza; anche l'emiliano Fabio Storchi è stato chiamato a candidarsi da Federmeccanica, di cui è presidente. 

Condividi.

Notizie correlate