CESENA: Un 2016 ricco di novità per Amadori

Il 2016 vedrà importanti lavori all'interno del grande stabilimento di San Vittore di Cesena del gruppo alimentare Amadori. In sintesi verranno realizzati un modernissimo depuratore all’avanguardia e un enorme macello. Il tutto con un investimento complessivo di circa 3,6 milioni di euro. Sul progetto è attualmente in corso la procedura di valutazione di impatto ambientale. Una volta avuto il via libera  anche su questo importante aspetto potranno iniziare i lavori veri e proprio che dovrebbero giungere a completamento in circa 14 mesi. La realizzazione del solo macello assorbirà oltre due milioni di euro. La sua superficie sarà di 8 mila metri quadrati con un’altezza di 7 metri. Qui potranno essere trattati circa 142 mila tonnellate di polli vivi all’anno, con la possibilità di salire fino a 256 mila tonnellate. L'efficienza produttiva dell'impianto sarà inoltre potenziata con un collegamento aereo con la nuova sala taglio polli. Saranno applicate le migliori tecnologie disponibili per abbattere rumori e odori. Il nuovo depuratore costerà oltre un milione e mezzo di euro e potrà trattare 6 mila metri cubi di reflui al giorno. La vasca di accumulo avrà un volume di 2.700 metri cubi e sarà interamente chiusa, grazie ad una copertura in vetroresina. E’ previsto inoltre un sofisticatissimo biofiltro. Le acque trattate e chiarificate dal depuratore, dopo essere state completamente sterilizzate, verranno poi in parte scaricate nella rete delle acque superficiali, ed in parte saranno riciclate per essere riutilizzate all'interno dello stabilimento, in modo particolare per il lavaggio dei piazzali esterni. (Fausto Fagnoni)

Condividi.

Notizie correlate