wpid-imprenditoria-femminile.jpg

EMILIA- ROMAGNA: Imprenditoria femminile in crescita.

Le imprese femminili in Emilia-Romagna a fine marzo di quest’anno erano 84.539 (+0,4 per cento), il 20,7 per cento del totale. E' quanto emerge dati elaborati da Unioncamere Emilia-Romagna. In Italia le imprese in rosa (1.148.801) sono aumentate più rapidamente (+0,7 per cento). L'incremento è stato più rapido in Lombardia (+1,3 per cento). L'Emilia-Romagna è risultata 12esima per la crescita. In particolare, rallenta l'ascesa delle società di capitale emiliano-romagnole, +4,3%, mentre è ancora ampio il calo delle società di persone (-2,2%); tengono le ditte individuali (+0,1%). Prosegue la contrazione in agricoltura. Crescono, invece, le imprese dei servizi, alla persona e di riparazione, alloggio-ristorazione e attività immobiliari.

Condividi.

Notizie correlate