FORLÌ-CESENA: Diffusi dalla CCIAA i dati dell’andamento delle assunzioni- VIDEO

Sono stati divulgati dalla Camera di Commercio di Forlì- Cesena, i dati delle previsioni relative all’andamento delle assunzioni per il primo trimestre del 2016. La previsione per le nuove assunzioni è di 1.950 lavoratori tra dipendenti e autonomi, +26,0% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un risultato estremamente positivo visto che in Emilia- Romagna il dato è +17,6% e in Italia +8,4%.  Il saldo  occupazionale, invece, cioè la differenza tra entrate ( assunzioni) e uscite è di 720 unità,  suddivise in : +350 unità per le assunzioni dirette di personale dipendente e +370 unità per i contratti atipici. In questo primo trimestre le assunzioni di lavoratori dipendenti ammonteranno le 1400 unità ( 72% circa del totale). Il 69% delle assunzioni di lavoratori dipendenti saranno effettuate con un contratto a tempo determinato.  Le assunzioni a tempo indeterminato o con un contratto di apprendistato saranno equivalenti a 400 unità, il 28,3% del totale.  Le altre tipologie contrattuali non superano, il 3% del totale. Se ci riferiamo, invece, ai diversi settori dell’economia, il  65% delle assunzioni è prevista nel nei  servizi e il 35% nel comparto industriale.  Nel settore dei servizi le assunzioni sono suddivise in: commercio (330 unità, pari al 24% del totale), servizi alle persone (190 unità ossia il 13%) e, infine, le attività turistiche e della ristorazione (150 unità, 10%).  I professionisti più richiesti sono i commerciali ( 25%), operai specializzati ( 19,6%), addetti a macchinari fissi e mobili (14,5%), professioni tecniche (11,4%) e impiegati (10,1%).  Circa un quarto delle assunzioni sarà rivolto a under 30 (il 27% del totale), mentre le assunzioni rivolte al genere femminile sono il 19,3% del totale.

Condividi.

Notizie correlate