RIMINI: Acqua, un appalto da 90mln fino al 2039 – VIDEO

Vedrà l’avvio il primo gennaio 2018 per concludersi l’ultimo giorno del 2039. Stiamo parlando dell’appalto del bando da 90 milioni di euro all’anno per la gestione dell’acqua nel bacino della provincia di Rimini, spaziando da Cattolica sino a Talamello. Il consiglio d’ambito di Atersir ha recentemente approvato la procedura di gara per l’affidamento della gestione e nell’insieme del pacchetto è prevista anche la realizzazione di oltre 20 milioni di euro di lavori per il miglioramento del servizio. Sono necessari dei requisiti tecnici per la partecipazione, come ad esempio l’esperienza nel settore negli ultimi cinque anni per un valore medio annuo di almeno 65milioni. La necessaria scrematura dei candidati per filtrare la partecipazione di coloro che conoscono e hanno competenze nel settore. Da parte di Atersir regionale era stato dato l’avvio alle procedure per la gara europea già alla scadenza per la scelta del modello di gestione qualche mese fa. Le domande di partecipazione al bando andranno consegnate entro il 13 di giugno e l’aggiudicazione sarà basata sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Condividi.

Notizie correlate