wpid-cna.jpg

RIMINI: CNA, dopo la crisi arriva l’unione romagnola per i servizi

Nasce ufficialmente CNA Romagna Servizi. Dopo la crisi di CNA Rimini, la nota associazione decide di dare questa nuova realtà partecipata dalle tre romagnole di Forlì-Cesena, Ravenna e RImini, da CNA Emilia Romagna e da CNA Nazionale. La sede sarà a Rimini e ingloberà circa 80 collaboratori. L’associazione conta circa 4000 associati e sei uffici.

“Si tratta di un valore aggiunto per tutta la Romagna – commenta Lorenzo Zanotti, presidente di CNA Forlì-Cesena – frutto della sinergia fra le importanti società dei servizi delle CNA di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. Senza guardare i singoli confini, cogliendo questa occasione per mettere a punto soluzioni organizzative e nuove opportunità per il sistema di imprese della Romagna. Guardando al mondo dell’economia e delle aziende con un sano pragmatismo. Una sfida alla quale guardiamo con fiducia forti del nostro radicamento e della nostra conoscenza del territorio”.

Condividi.

Notizie correlate