wpid-carim.jpg

RIMINI: Secondo Carim nessun rilievo da Bankitalia

Cassa di Risparmio di Rimini smentisce la notizia, diffusa da Ansa e di cui vi abbiamo riferito, secondo cui la relazione degli ispettori di Bankitalia avrebbero fatto rilievi all'istituto. “Banca Carim – dice l'istituto – smentisce categoricamente questa notizia. Gli ultimi accertamenti ispettivi condotti da Banca d'Italia presso l'azienda si sono conclusi il 24 aprile scorso senza l'irrogazione di sanzioni”. “Dopo tale data, aggiunge la nota, la Banca è stata sottoposta unicamente a verifiche di routine, esclusivamente in ordine alle procedure di antiriciclaggio, trattamento del contante e trasparenza, senza rilievi significativi. Il rinvio a giudizio di cui si fa cenno riguarda amministratori antecedenti il commissariamento e nulla hanno a che fare con gli amministratori succedutisi dopo il ritorno in bonis di Banca CARIM. Nessuna notifica di proroga d'indagine è stata recapitata agli attuali Amministratori di Banca CARIM”.  Dal canto suo L'ANSA conferma le indiscrezioni raccolte in ambienti giudiziari da più fonti.

Condividi.

Notizie correlate