wpid-artigianato.jpg

ROMAGNA: Artigianato, i dati sulla ripresa sono incoraggianti.

Una leggera ma sensibile ripresa quella che nell’ultimo anno ha coinvolto il settore dell’artigianato in tutta la regione. E’ quanto rivela un’indagine condotta in collaborazione tra Camera di Commercio e Unioncamere Emilia-Romagna secondo la quale il fatturato del 2015 avrebbe registrato un lievissimo calo dello 0,1%, molto meno ampio di quello subito nel 2014. I dati sulla ripresa sono confortati anche dai numeri sulla cassa integrazione, che quest’anno registrano un monte ore inferiore del 57% rispetto all’anno precedente. Continua, in ogni caso, a destare preoccupazione il dato sulla chiusura delle imprese: nel 2015, infatti, 713 attività sono state costrette ad abbassare la serranda.

Condividi.

Notizie correlate