ROMAGNA: Ecco gli investimenti di Hera sul territorio – VIDEO

La multiutility Hera ha presentato nei giorni scorsi il piano di investimenti sul territorio romagnolo e se per il riminese sono previsti 70milioni di euro, a Ravenna saranno 100 i milioni investiti per riqualificazione e nuovi progetti. Il Piano guarda al 2019 con un margine operativo lordo di 1030 milioni di euro e oltre agli obiettivi esclusivamente economici si affiancano quelli di riduzione degli impatti ambientali, l’attenzione all’efficienza energetica e il miglioramento del servizio al cliente. Per il territorio bizantino saranno destinati 44 milioni al servizio idrico e 52milioni all’area ambiente mentre a Rimini saranno 62 i milioni investiti nella depurazione, reti e sistema fognario. Sempre a Rimini c’è poi il piano di salvaguardia della balneazione che prevede la partecipazione anche di Comune e Romagna Acque per portare al dimezzamento gli sversamenti a mare sino ad estinguerli entro il 2020. A Ravenna invece si intende intervenire sulla discarica e il potenziamento di alcuni depuratori, tra i quali quello di Bagnacavallo e Lido di Classe. La raccolta differenziata rimane un tema centrale negli impegni per il futuro e i territori nei quali opera Hera la media del 45% di differenziata a livello nazionale viene abbondantemente superata e si attesta circa al 55% nel ravennate e oltre al 60% nel riminese.

Condividi.

Notizie correlate