wpid-bonaccini_ecomondo.jpg

EMILIA ROMAGNA: Infrastrutture, per Bonaccini è ora di agire.

Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, è intervenuto a Bologna ad un convegno dove, a margine, ha fatto il punto sul nodo infrastrutture."Ci metto la mia faccia – ha detto il governatore – se non riusciamo ad aprire infrastrutture che da anni e anni attendono di vedere avviati i cantieri sarà stato un fallimento mio e della Giunta”. “Questa sarà la legislatura in cui per alcune infrastrutture si aprono i cantieri e per altre, se non si aprono, sarà molto vicina l'apertura” – ha chiosato Bonaccini. Quanto al raddoppio della tangenziale di Bologna, il cosiddetto 'Passante di mezzo', il presidente emiliano-romagnolo si è limitato ad osservare che “stiamo lavorando insieme al Governo, al ministero e alla Città metropolitana. O si allarga – ha concluso – o è una non soluzione”.

Condividi.

Notizie correlate