molea

FORLÌ: Per Molea “No ai tagli alle province”

“No ai tagli alle province e ai servizi per 500 milioni: la manutenzione di strade e scuole e l’assistenza alla disabilità devono essere sostenuti dal governo e non possono essere trattati come mere voci di bilancio”. Il deputato forlivese Bruno Molea, vice capogruppo alla camera di Scelta Civica, si associa all’appello dell’Unione delle province d’Italia contro i tagli agli enti: “Sono d’accordo con il sindaco e presidente di provincia di Forlì-Cesena, Davide Drei: così si corre il rischio di creare cittadini di serie A e B, divisi tra grandi città e territori di provincia. Darò il mio appoggio – assicura Molea – in sede parlamentare perché vengano approvati  gli emendamenti alla legge di Stabilità”.

Condividi.

Notizie correlate