RAVENNA: Si chiudono in bagno e assaltano la banca – VIDEO

Un altro episodio di rapina avvenuto nella giornata di martedì presso la filiale Unicredit di Mezzano, in Piazza della Repubblica. Erano circa le 8 della mattina e la banca era pressoché deserta, unico presente il primo impiegato, incaricato dell’apertura degli sportelli per dare il via alla giornata lavorativa.  Al contrario di quanto credeva, tuttavia, l’uomo non era solo: appena varcata la porta d’ingresso, infatti, sono spuntati fuori dal bagno due individui, evidentemente penetrati nell’edificio durante la notte, in barba ai sistemi di sorveglianza, i quali, armati di pistola, hanno costretto il malcapitato ad aprire le casse, consegnando a loro tutto il denaro. Una volta incassato il bottino, i criminali non hanno infierito sull’impiegato della banca, lasciandolo quindi libero di lanciare immediatamente l’allarme. Il soccorso di Carabinieri e Polizia è stato immediato ma, nonostante questo, la coppia di criminali è stata talmente lesta nel far perdere le proprie tracce che non è stato possibile tentare un inseguimento. A quel punto agli uomini dell’Arma non è rimasto altro da fare che raccogliere la testimonianza della vittima, rimasta fortunatamente illesa, procedere ai dovuti rilievi ed aprire un’indagine a carico di ignoti.

 

 

Condividi.