RIMINI: Sicurezza, ecco le ronde sui bus – LE FOTO

Procedono anche in questi giorni festivi a Rimini le “passeggiate della sicurezza” promosse dalla sede locale del partito di estrema destra di Forza Nuova.

“Essendo diversi i cittadini che in questi giorni approfittano dei mezzi pubblici per i loro spostamenti”- scrive il movimento in una nota – “i militanti forzanovisti hanno così deciso di attivarsi per garantire un minimo di sicurezza anche sugli autobus che effettuano corse serali con particolare attenzione alla linea 11 dove non sono mancate aggressioni e molestie a danno dei più indifesi ma anche degli stessi operatori del settore”.
Secondo Ludovico Ciccarelli, coordinatore dell’iniziativa “Regnano degrado ed anarchia in stazione, tra tossici, ubriachi e sbandati di ogni tipo, in un ambiente quasi surreale creato dal totale abbandono e menefreghismo delle istituzioni”.
“Così” – prosegue Ciccarelli – “mentre qualche nostro volontario si appresta a portare un bicchiere di tè caldo ad un povero italiano costretto a passare la notte al freddo e al gelo, (per lo stesso si adopererà d’ora in poi l’associazione Solidarietà Nazionale), dall’altra parte della strada urla e schiamazzi attirano la nostra attenzione; la scena è facilmente immaginabile”.
“Tossicodipendenti in piena crisi da stupefacenti, qualcuno di loro sdraiato a terra, un altro con due colli di bottiglia rotti nelle mani” – descrive il coordinatore – “E per fortuna che ad imbattersi in questi balordi sono stati i nostri volontari e non qualche altra persona non in grado di difendersi”.

Condividi.

Notizie correlate